Month: Agosto 2018

LA METRO ART: COME VIVERE L’ARTE CONTEMPORANEA A NAPOLI- LINEA 1- Parte 1

Lo sappiamo, consigliare di ritagliarvi almeno mezza giornata, se non tutta, a girare le varie stazioni della linea 1 e 6 della metro di Napoli può sembrare strano ma credetemi, non lo è. Anzi, se siete a Napoli e volete dare un tocco di colore e originalità alla vostra giornata, o banalmente alla vostra Gallery personale, vi consigliamo di prendere un biglietto giornaliero della metro e scendere sotto terra (Per vedere i prezzi clicca qui) Si perché proprio sotto terra troverete un altro mondo che vi immergerà totalmente.

LA METRO ART: COME VIVERE L’ARTE CONTEMPORANEA A NAPOLI- LINEA 1 – Parte 2

Nell’articolo precedente vi abbiamo lasciati a Dante, qui si prosegue il viaggio all’interno della Metro Art di Napoli Linea 1. Se non avete ancora letto la prima parte cosa aspettate a farlo?

Salto cascata delle marmore

LA CASCATA DELLE MARMORE: UN TUFFO IN UMBRIA

Tranquilli, non temete! Non ci siamo davvero tuffati dalla Cascata delle Marmore, un salto di 165 metri fra rocce e turisti intenti a scattare selfie sarebbe impegnativo anche per Felix Baumgartner (quello del salto dalla stratosfera). Scherzi a parte, in questo articolo vogliamo portarvi alla scoperta del parco e della Cascata delle Marmore appunto. Sappiamo di essere un po’ usciti dalla nostra via principale che riguarda l’arte e la cultura, ma pensiamo anche conoscere il territorio e saperlo conservare faccia parte della cultura di un popolo. ~A proposito di parco, se non avete ancora letto il nostro articolo sul 👉Parco del Sojo siete ancora in tempo per rimediare~

Matite scultura arte contemporanea

IL PARCO DEL SOJO: QUANDO L’ARTE INCONTRA LA NATURA

Questo week end la nostra fuga è stato il fantastico e particolarissimo Parco del Sojo, un pezzo di terra di otto ettari in cui l’arte contemporanea fa da compagnia al verde degli alberi e all’ azzurro del cielo veneto.
Cosa c’è di meglio di un posto del genere per due appassionati di arte e natura?!? credo nulla 🙂